altadefinizione logo altadefinizione logo

Cerca il tuo film:




Condividi
Commenta
Guarda il Trailer
Download

Voto:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
ouija2

Non è mai stato solo un gioco. Ouija 2 L’origine del male invita il pubblico a scoprire ancora una volta la tradizione della tavola degli spiriti con una nuova e terrificante storia che fa da seguito al thriller di grande successo del 2014. Nella Los Angeles del 1965, una madre vedova e le sue due figlie introducono un nuovo trucco alle loro consuete frodi spiritiche per ravvivare l’attività di famiglia, finendo per attirare senza volerlo un autentico spirito maligno nella propria casa. Quando la figlia più giovane viene posseduta dall’implacabile entità, questa piccola famiglia dovrà fare i conti con paure inimmaginabili per poterla salvare e rispedire il suo possessore nell’aldilà.

  • Gabriele Toscano

    Grandissimi ragazzi, stasera me lo vedo!
    Siete i miei preferiti dai tempi di casacinema!! Grandissimi!

  • Andrea Curcio

    Una grande merda di film

  • Marcello Mortaro

    Da vedere.

  • carrenza

    non bello come il primo

  • falconiere

    una cagata. Potete TRANQUILLAMENTE evitarvela.

  • Renato

    Che paura

  • Elio

    Ma,per la prima meta è un buon film.Poi quasi come se a dirigerlo fosse un altro regista prende un altra forma.Tuttavia nel complesso si eleva,rispetto agli altri film di questo genere.Dovessi dargi un voto.
    . sette.Grazie staff.

  • Goldbaron

    Il film non è male, non mi ha spaventato come avrei pensato però! Forse perché adesso non sarò mai più solo! Hahahahahahahaha

    • Erik_

      Hahaahahah bella questa

    • Erik_

      Ahahahah bella questa

    • MattCor

      ahahahah…

  • Eugenio Calì

    La solita cavolata.

  • Kratos

    Spoiler:
    Non capisco perché quando muore Dory vede il padre e quindi fa capire che è andata nell’aldilà del bene, mentre alla fine fa vedere che la sorella morta era ancora impossessata.

    • Nico

      Ottima domanda non mi è chiaro neanche a me…

  • lilli

    non male, a me e’ piaciuto… voto 7

  • DIOOO

    film abbastanza pauroso ma soppratuto bello

  • Nahuel Soimer

    fa schifo punto

  • -V-

    La solita banalità, la solita scontatezza in poche parole la solita merda.
    I voti comprati IMDb non sono più attendibili. Gli do un 4

  • cicciuzzzu

    che film di merda

  • Vincenzo Tana

    sicuramente più di questo

  • Elio

    Buon film di genere.Voto 7. Grazie staff.

  • Nicolas De Micco

    e io che speravo in qualcosa di meglio, e invece la solita e banale storia. jump scare prevedibili e scene scontate.
    per nulla spaventoso e soprattutto incoerente

    • carrenza

      Speravi in qualcosa di meglio? Tipo che lo staff oltre a farti vedere il film gratis venisse a casa ad offrirti pop corn e birra più un paio di batonazze per trastullarti?

      • BIO BOOSTED ARMOUR GUYVER

        Però è divertente leggere quanto sia frustrato, non riesco neanche a incazzarmi con quelli come te, non hai nemmeno un commento di condivisione, o di apprezzamento o disprezzo per un film, visto che sono l’argomento in questione su questo sito, ma tu l’hai presa per una chat room per ciccioni troll pieni di brufoli che stanno tutta la vita davanti allo schermo a tirarsi il cazzo perchè non hanno nemmeno idea di cosa sia la figa, o il sorriso verticale se non focalizzi il concetto, quindi è più che evidente che tu sia su questo sito per cacare il cazzo alla gente, ed è anche quindi evidente che se ti piace cacare il cazzo ti piace anche prenderlo nel culo.

        Ma bando alle ciance, se dovessi seguire l’esempio del coglione che sei ti direi battone con due t pirla analfabeta pedante e pure ossobuco.

        Come dicesti ad un altro utente di questo forum, tre parole per te, mangiami il cazzo.

        Ma non farci caso io sono solo uno zimbellone scheletrito distrutto da una vita di zimbellate.

        Ma almeno la figa so cos’è al contrario tuo.

        Ricordati che nella vita anche il più pulcioso dei cani riesce a farsi una chiavata prima o poi.

  • MattCor

    Film, sempre tra fattucchierie, monotono ma pieno di jumpscare che sinceramente fanno un certo che al film… ho terminato la visione questa notte e devo dire che se dovessi spiegare la trama di questo film non saprei cosa enunciare perché letteralmente non ho trovato senso, o sarà per la mia assenza di conoscenza magari di altri film dello stesso produttore e quindi non vedendo quelli non capirò, ovviamente, quest’ultimo… il mio voto è 6.5 ma va un voto anche al creatore del sito e chi lo gestisce per la qualità ed è un bel 9!

  • Triker 327

    ok, per un po basta horror

  • Fabio Napoli

    L’inizio faceva presagire un bel film horror, ma il seguito non mi ha entusiasmato, è incoerente per non parlare degli effetti speciali, voto 6

  • Riccardo Ravaioli

    non male…

  • inno

    Niente male

  • daniele zanotti

    grandissime risate film meglio delle comiche

  • Gimpeo

    L’inizio non é male… peccato il seguito, mi ha fatto pensare: “questo l’ho giá visto da qualche altra parte.”. Voto finale 5. Grazie staff continuate così.

  • Alex Gentile

    scarso, stupido, film senza ne testa ne coda…

  • rafael

    Ormai non fanno piu film horror come erano prima, che appena lo vedevi non dormivi per 2 giorni e 2 notti

    • Pablo Sinno Abad

      Tipo?perche io non ne ho mai trovato uno decente…

      • TERMINATOR

        Tipo l’esorcista.

  • BIO BOOSTED ARMOUR GUYVER

    Pfff..
    Mi fai quasi tenerezza.
    Ho detto quasi, ma almeno io una mia foto posso metterla, mi sa al contrario tuo.
    Comunque impegna la tua vita meglio di così, vedrai che ci guadagni.
    Pirla!!

  • Mauro P

    Ho visto questo film (prequel di Oujia del 2014) senza aver visto il precedente. Inizialmente credevo che le lacune presenti in questo prequel derivassero dal fatto di non aver visto il primo film; in realtà la visione del primo non aggiunge alcunché alla comprensione di molti aspetti oscuri: anzi complica ulteriormente la situazione visto che ci sono delle dissonanze talmente grossolane che creano ancor più confusione. Oltre ai punti incomprensibili che rimangono se ne aggiungono altri clamorosamente evidenti (questi continui cambi di ruolo “buono-cattivo” dei personaggi principali che non hanno né capo né coda). Alla fine si ha la forte impressione di aver seguito un film dove chi ha scritto la trama ha fatto confusione di suo (gravissimo a parer mio); in complesso è chiaramente un prodotto mediocre con l’unico scopo di incassare il più possibile. Un vero peccato dal momento che la storia di base, se articolata con decente attenzione, avrebbe potuto essere di tutt’altro interesse. Per quanto riguarda il film in sé (voglio precisare che questo è di gran lunga migliore rispetto all’orribile film del 2014) devo dire che la prima metà, pur essendo più lenta, è stata molto più inquietante del resto del film; queste ambientazioni un po’ retrò e la storia avvolta nel mistero erano accattivanti e ben giocate; la vera pecca di questo film sta nella seconda metà: il ritmo d’improvviso cambia e diventa talmente veloce e costante che lo spettatore difficilmente può spaventarsi (ti aspetti in ogni istante che succeda qualcosa); alcuni nodi della trama vengono spiegati frettolosamente, altri non vengono affatto indagati ed in più accadono cose (soprattutto nelle sequenze finali) dove sei costretto a chiederti “perché succede questo?!” e la domanda rimane priva di risposta. Come film in sé gli darei al massimo 5,5. Se lo guardiamo più nel complesso e aggiungiamo alla valutazione il film del 2014 andiamo sul 4.

  • nicolas

    E come in tutti gli horror al posto di scappare in Congo vanno nello scantinato.
    grazie staf siete sempre i migliori

  • KiLiKEO✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

    Scusami se ti rispondo solo ora, ma ho appena smesso di piangere dopo 25 lunghissimi giorni.. mi hai ferito più di quanto possa farlo un bambino di 7 anni (età idonea a fare ‘ste battute), complimenti!

  • Dart Fener

    te piace proprio infastidire i ragazzi heee….niente niente…..

    • carrenza

      Scrisse colui che andava ai giardinetti aspettando la distrazione dei nonni per palpeggiare i nipotini.

ULTIMI COMMENTI